Caricamento Eventi

Tutti gli Eventi

Mondadori

modera Gabriella Tartarini

In cima a una collina che guarda l’Etna da un lato e il mare dall’altro, sorge una masseria circondata da uno spicchio di paradiso: terrazzamenti carichi di ulivi, fichi e pruni, orti traboccanti di erbe e prati fioriti a perdita d’occhio. Questa tenuta magnifica è frutto del sudore e della tenacia di Luisa Russo, che si è intestardita a trasformare le “quattro pietre perse” che le aveva regalato suo marito in un castello. Anzi, in una castidda, perché quella terra è femmina, su questo Luisa non ha dubbi. Femmina e frutto dell’amicizia tra femmine, perché se la Castidda esiste è grazie al successo del ristorante che ha aperto insieme ad Agata, Lisabetta, Violante, Lucietta e le altre amiche sue, conosciuto in tutta la Sicilia per i suoi piatti deliziosi e la sua atmosfera amurusa. Ma poi un giorno accade qualcosa che la riporta indietro nel tempo: certe giornate felici d’infan- zia con quel nonno che la chiamava “gioia mia”, il buco che la sua morte le ha scavato nel cuore, quello strano gelo addosso il giorno del suo matrimonio… Fino a che da quel mare di scordanza, piano piano, viene a galla il ricordo ripo- sto più a fondo, la ferita che brucia di più.Tea Ranno ci regala un altro viaggio nella sua, ormai celebre, terra d’Amurusanza, quel posto meraviglioso e asso- lato in cui le pietre perse si trasformano in castelli, i ricordi si riparano con ago, filo e gentilezza, e le amicizie femminili salvano la vita.

Durante gli eventi sarà possibile
acquistare i libri con il firmacopie degli autori. Si ringrazia per la collaborazione:
l’Ape Book Pharmacy, Libreria Giunti,
Libreria Punto e Virgola, Libreria Ricci.

Condividi nei social

Torna in cima