Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Un omaggio ai bambini e i ragazzi, che più di chiunque altro, hanno saputo gestire questo ciclone di cambiamenti, adattandosi intelligentemente al tutto, e cogliendo in modo positivo e costruttivo il meglio da ogni situazione. Un augurio davvero sentito per questo “Bizzarro Natale”

On line dal 24 dicembre sul Canale YouTube Lerici Coast
clicca qui per accedere

“La Cena di Natale”
una storia controcorrente

Scritto da Nathalie Dargent
Illustrato da Magali Le Huche
Edizioni Clichy

La storia si svolge proprio la Vigilia del Natale, quando, per l’occasione, un’allegra comitiva composta da una volpe, una donnola e un lupo, cercano una bella tacchina, destinata a diventare la portata principale del pasto, da portarsi a casa e da mettere in pentola. Ma l’impresa risulta essere più difficile del previsto e la signora tacchina pare avere le idee chiare su come si organizzano le festività natalizie. Molto ironico e divertente, questo racconto, gioca sull’inversione dei ruoli, la vittima avrà una netta rivincita sui predatori. I personaggi della storia infatti sviluppano un senso empatico tanto forte nei confronti della tacchina, da non riuscire più a portare a termine la loro missione. “La cena di Natale” è dunque la storia di un’amicizia quasi impossibile, che riuscirà a trasformarsi in un legame profondo, solo quando i protagonisti si scopriranno ed impareranno a conoscersi. Metafora del bullismo, della prepotenza delle idee astratte che spesso governano il nostro modo di agire, è un invito alla conoscenza e all’accettazione dell’altro e ci suggerisce il rispetto del diverso e non la sopraffazione. L’intento è quello di portare il bambino a guardare le cose da una differente prospettiva, uscendo dai clichè e dall’ipocrisia. Le immagini, ci guidano in un’atmosfera carica di festa e di preparativi. I personaggi, delineati nel dettaglio, si caratterizzano tutti di un tratto ironico e pungente. Un ottimo libro da condividere a Natale.